Fisioterapia Riabilita: il vostro benessere è la nostra missione.

Studio di Fisioterapia a pochi passi dall’Ospedale di Vittorio Veneto

Ultimi post dal Blog #FattiDiSalute
Image Alt

Fisioterapia Riabilita

  /  #FattiDiSalute   /  LE ONDE D’URTO
Onda d'urto focalizzata

LE ONDE D’URTO

Sono una terapia innovativa ad alta tecnologia

Le onde d’urto sono una tecnologia ad impulsi sonori che si rivolgono sia a tessuti viventi che alle strutture “non vitali”. Ossa, muscoli, tendini e legamenti, quando vengono attraversati dalle onde d’urto, subiscono un “microscopico-idromassaggio” che favorisce reazioni biochimiche e cellulari antinfiammatorie, antidolorifiche ed antiedemigene .

Le strutture “non vitali”(per esempio, i calcoli renali) quando vengono attraversate dall’ONDA invece si frantumano.

Le onde d’urto sono particolarmente indicate in affezioni molto comuni come:
⁃ contratture lesioni muscolari
⁃ infiammazioni tendine,
⁃ degenerazioni tendine,
⁃ fascisti, epicondiliti,
⁃ Tendinopatie degenerative in genere

Onde d'urto studioo Riabilita di Marco Fabris
Strumento di ultima generazione in dotazione al Centro Riabilita di Vittorio Veneto

La terapia con onde d’urto acustiche

A differenza della litotripsia utilizzata per la disgregazione dei calcoli, non viene appunto utilizzata per effetti disgregative sui tessuti specialmente calcifici, ma soprattutto per stimolare a cascata gli effetti biologici intra ed extra cellulari che portano ad una “neovascolarizzazione “ e quindi alla formazione di nuovi capillari con conseguente ossigenazione che ovviamente accelera I processi di guarigione.
Le onde d’urto acustiche innescano anche l’attivazione di particolari corpuscoli come i mastociti
Particolarmente Efficaci nel processo di disinfiammazione

Indicazioni terapeutiche

Patologie tessuti ossei:

  • Necrosi asettica testa omero/femore
  • Ritardi di consolidamento/pseudoartrosi
  • Fratture da stress
  • Algoneurodistrofia

Patologie dei tessuti molli

  • Fibromatosi di muscoli, legamenti, fasce
  • Miositi ossificanti
  • Condrocalcinosi gomito, anca, ginocchio
  • Tendinopatie dei tessuti molli
  • Calcificazione e ossificazione
  • Tendinopatia calcifica di spalla
  • Rigidità articolare spalla/gomito/anca/gin.
  • Epicondilite laterale di gomito
  • Tendinite trocanterica
  • Tendinite post-traumatica del ginocchio
  • Tendinite del rotuleo
  • Tendinite del tendine d’Achille
  • Fascite plantare con sperone calcaneale

Fisioterapista Marco Fabris

Per info tel 0438\59009