Fisioterapia Riabilita: il vostro benessere è la nostra missione.

Studio di Fisioterapia a pochi passi dall’Ospedale di Vittorio Veneto

Ultimi post dal Blog #FattiDiSalute
Image Alt

Fisioterapia Riabilita

  /  #FattiDiSalute   /  Le 5 semplici mosse per ridurre il bruciore da reflusso gastroesofageo
Nutrizionista-Simone-Magro

Le 5 semplici mosse per ridurre il bruciore da reflusso gastroesofageo

Ogni anno in Italia sempre più persone corrono in pronto soccorso segnalando un forte dolore toracico, temendo possa essere un infarto. In molti casi, vengono rimandate a casa con la diagnosi di reflusso gastroesofageo.

Le persone che soffrono di questa comune patologia avvertono un forte bruciore ogniqualvolta i succhi gastrici dello stomaco risalgono nell’esofago, a causa di un mal funzionamento dello sfintere esofageo inferiore.

Come si può limitare questo fastidiosa sensazione, migliorando così la qualità della vita quotidiana?

Reflusso gastroesofageo? Ecco i 5 consigli da non dimenticare mai:

  1. Fai 5 pasti al giorno. In questo modo, grazie agli spuntini di metà mattina e metà pomeriggio, eviterai di arrivare al pasto principale troppo affamato, riuscendo più facilmente a moderare il quantitativo di cibo assunto.
  2. Mastica con calma e lentamente. L’intestino è il secondo organo del nostro corpo per numero di neuroni: lo stress lo sente eccome! Masticare in modo corretto è fondamentale per migliorare la digestione e facilitare il senso di sazietà.
  3. Elimina fumo e alcolici. Queste due sostanze, infatti, riducono la pressione dello sfintere esofageo e facilitano la risalita dei succhi gastrici. Per chi soffre di reflusso, essere a stomaco vuoto e bere alcolici è come buttare benzina sul fuoco!
  4. Evita gli alimenti reflussogeni : menta, tè, cioccolato e agrumi. Questi quattro alimenti, infatti, sono spesso la causa del bruciore una volta terminato il pasto. NB: vanno eliminate anche le caramelle e le chewing gum alla menta!
  5. Effettua una passeggiata leggera subito dopo i pasti. L’esercizio fisico moderato facilita la motilità intestinale e la digestione: hai ecceduto un po’ con le quantità a pasto? Una camminata leggera potrà aiutarti nella digestione!

Dr. Simone Magro

Scrivi un commento